Make-up: Base viso perfetta con Dior

17

Vi ricordate la foto di copertina di questo articolo che avevo pubblicato qualche tempo fa su Instagram?

 

In tantissime mi avete chiesto quali prodotti make-up avevo utilizzato per arrivare ad un risultato di pelle così luminoso e perfetto: oggi vi svelo come Davide Frizzi – bravissimo Make-up Artist e Training Manager Dior – ha realizzato questo look ed anche quali prodotti ha utilizzato.

 

 

 

Il segreto, come vi ho detto innumerevoli volte, sta nel creare una base viso perfetta e Dior lo sa perfettamente perchè come marchio legato indissolubilmente al mondo couture, il make-up è il primo accessorio che veste gli abiti delle sfilate.

E’ per questo che, sia che amiate un trucco neutro oppure un trucco fotografico, è fondamentale che la base su cui costruite il look sia impeccabile, naturale, luminosa e durevole.

 

 

 

Dopo aver idratato a fondo la pelle con i prodotti della linea Dior Hydra Life, Davide ha utilizzato sul mio viso due nuovi prodotti.

Il primo si chiama Pore Minimizer ed è un primer da stendere prima del trucco e che, oltre a far aderire meglio al viso il fondotinta e quindi a farlo durare più a lungo nel tempo, minimizza le imperfezioni in modo che le irregolarità della pelle lascino il posto ad una superficie liscia e vellutata.

 

 

Il secondo è prodotto che sto usando spesso (e di cui vi ho già parlato in uno dei miei ultimi video su YouTube) è Glow Maximizer.

Anche questo prodotto può essere utilizzato prima del trucco per un effetto fresco e naturale, ma può essere addirittura miscelato al vostro fondotinta preferito (ne bastano un paio di gocce) per ottenere un effetto immediatamente luminoso sulla pelle.

Non abbiate paura se, come me, avete la pelle che tende a lucidarsi perchè l’effetto è quello di dare luce e non di enfatizzare questo problema (sapete che essendo la prima sto decisamente attenta)

 

 

 

Come fondotinta ho scelto il mio preferito di sempre: Diorskin Nude (il mio colore è lo 020) e se non lo avete ancora provato, vi consiglio vivamente di farlo alla prima occasione in profumeria. E’ coprente, uniformante e facilissimo da stendere ed il risultato è meraviglioso e naturale.

Pochi tocchi di Skin Flash per illuminare e dare profondità e volume al viso e poi fissate tutto con una cipria impalpabile e leggera.

 

 

 

 

 

In questa particolare sessione ho anche scoperto alcuni dei nuovi pennelli che Dior ha lanciato di recente e che sono degli strumenti preziosi per un risultato professionale e, nel mio caso, per ottenerlo in poco tempo e con facilità.. spesso infatti avere gli strumenti giusti aiuta eccome!

Il mio preferito è stato quello che vedete nella foto sopra… è denso e morbidissimo e si può usare per sfumare velocemente l’ombretto nella piega della palpebra (presto lo vedrete in azione :-))

 

 

 

 

Immancabile a questo punto un tocco bonne mine sulle gote con uno dei miei blush preferiti: il Rosy Glow.

Lo consiglio sempre a tutte quelle che mi chiedono un buon prodotto. Prima di tutto è una tonalità che sta bene a qualsiasi incarnato, sia che abbiate la pelle chiara che ambrata, perchè la formula reagisce con la vostra pelle, regalando sempre e comunque un colorito sano e naturale.

In più è una polvere che si sfuma con facilità, senza creare macchie di colore; potete intensificarne l’effetto stendendone una quantità maggiore e la punta di colore è proprio quel rosa luminoso che siamo abituate a vedere su pelli giovani.. e chi non vorrebbe avere sempre la pelle di una ventenne?

 

 

 

Per il trucco occhi è importante utilizzare un primer occhi: in questo modo non solo la pelle di questa zona – spesso arrossata o poco omogena – sarà uniforme, ma l’ombretto sarà più facile da sfumare e il maquillage durerà per tutta la giornata.

 

Davide ha steso prima una matita nera morbida a ridosso dell’arcata cigliare superiore, l’ha sfumata con un pennello e poi ha creato un trucco smokey  solo sulla palpebra mobile giocando sui toni del rame e del marrone. Bellissimo!

 

 

Per incorniciare lo sguardo ed aumentarne la definizione ha steso DiorShow Iconic Overcurl che oltre ad allungare le ciglia e ad infoltirle, le incurva. La formula è una formula asciutta che non si trasferisce sulle palpebre durante la giornata e fa parte della linea Diorshow che io amo per l’intensità del pigmento.

 

 

 

 

 

 

Ho scelto invece delle labbra naturali, stendendo prima un velo di balsamo labbra (il Lip Glow Dior che reagisce con l’umidità della bocca e la colora di un rosa delicato)  e poi applicando uno dei rossetti che uso spessissimo: il 169 Grege.

Il risultato è sofisticato ed elegante, facile da portare nella vita di tutti i giorni eppure curato e femminile… proprio come piace a me.

 

 

 

Fatemi sapere se volete che realizzi anche un video tutorial su questo look e su come migliorare e prolungare il vostro make-up con i prodotti Backstage di Dior

 

 

 

 

 

 

 

 

Un ringraziamento a Davide e a Dior per la bella serata ed anche all’Hotel Chateau Monfort di Milano (http://www.hotelchateaumonfort.com) che ci ha accolto con le sue atmosfere di altri tempi, mettendoci a disposizione una bellissima suite.

17 COMMENTS

  1. Le foto come sempre bellissime e questa volta in una location davvero bella. Stilosissimo Davide con la maglia argentata. Insieme voi due siete il massimo!

  2. Non sapevo esistessero tutti questi prodotti del marchio. Mi interesserebbe molto vedere un tutorial e spero di aver modo di conoscere te e Davide alla prima occasione. Vi prego non solo a Milano!!!!

  3. ma tu invece di invecchiare ringiovanisci?!?! Bellissimo il rosy glow e ora mi incuriosisce il glow maximizer. Ho preso i nuovi fluidskik e sono pazzeschi!

  4. Bellissimo trucco, semplice ed efficace. Mi spiace aver perso l’incontro con il mitico makeup artist. Next time!

  5. Ilenia ho comperato il rosy glow dietro tuo consiglio ed è il miglior blush che abbia mai usato. sei fenomenale e ti seguo sempre anche sul tubo. aspetto sempre i tuoi videooooo

  6. Ciao cara, ultimamente la tua pelle è davvero migliorata moltissimo e con il trucco giusto sembri perfetta! Io sarei interessata al tutorial. Il trucco è davvero bello

  7. non commento mai ma questo trucco è davvero bellissimo e ti sta anche meglio. davide è una persona che vorrei conoscere e spero facciate presto incontri anche da altre parti di italia.

  8. ormai viviamo in una società multietnica e i coloriti sono i più disparati, anche qui…sarebbe bene ch tutti i brand ne tenessero conto 🙂 nel frattempo resto fedele al mio NC35 di MAC 🙂

  9. io sono scuretta…non tantissimo daiiiiiii 🙂 però di fatto lo 030 è chiaro mentre lo 040 non solo è scuro ma è aranciato 🙁 idem per Guerlain

  10. So Choosy eheheheh… tu sei più chiara o più scura? cmq è vero.. molte tonalità si trovano magari all’estero ma qui in italia poi non vengono commecializzate… un abbraccio!

  11. bellissimo!! però Dior deve ampliare la gamma di tonalità dei fondi 🙁 io non li posso usare perchè non c’è la tonalità per il mio incarnato…spero che prima o poi rivedano il range! E già che i sono mi appello anche a Guerlain 🙂 🙂

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here