Liberi di giocare

Liberi di giocare

0

Giocare è il lavoro dei bambini, Si, certo, ci sono anche scuola e compiti, molto importanti se avete i bambini in età scolare come me, ma giocare, beh, giocare è un’altra cosa…

image4

Giocare permette ai bambini di imparare, di sognare, di relazionarsi con gli altri; li aiuta a esorcizzare alcune paure e li porta in mondi che noi nemmeno più ricordiamo. Tramite il gioco rafforzano le proprie capacità e crescono diventando persone serene e sicure ed è quindi importante che il momento del gioco sia possibile, libero, costruttivo e il più possibile vario…

image4-2I bambini non andrebbero mai costretti in uno specifico gioco e devono sentirsi liberi di cambiare, di scegliere e perché no, di usare giochi “consueti” in maniera fantasiosa.

Da mamma quando li scelgo io mi preoccupo soprattutto che il gioco sia robusto, sicuro e che possa stimolarli in qualche modo.. per il resto tutti sono bene accetti.

Qualche settimana fa insieme ad un gruppo di mamme blogger (e relativi bimbi) siamo andati per la prima volta a G come Giocare, ospiti di Globo giocattoli  per scoprire il loro universo e passare una giornata giocando insieme.

image2-2Di tutte le linee Globo – credetemi ne hanno davvero tante per tutti i gusti – quella che ha affascinato di più sia me che Nabiki è stata Sbelletti.. sono nata come beauty blogger e Nabiki mi vede filmare i video su trucchi e capelli. Come potevamo non cadere nella tentazione dei kit make-up e nelle perline per capelli?

Io stessa (sai sono una mamma responsabile e devo per forza provare i giochi che dò a mia figlia… ahahahahaha… ok la scusa però era perfetta!) mi sono fatta infilare perline colorate fra i capelli con la macchinetta e non contenta l’ho persona acquistata direttamente in fiera perché secondo me la possiamo usare tranquillamente anche noi grandi 😉 è davvero facilissima e divertente!

image2-4
Oltre a quella ho preso anche un kit make-up per bambine a forma di telefono cellulare con dentro lipgloss colorati, blusa rosa e ombretti da usare in sicurezza anche alla loro età.

image2-4Per entrambi ho speso meno di 20 euro in totale e questa è un’altra cosa che mi ha entusiasmato della linea Sbelletti ed in generale dei giocattoli Globo. Spesso infatti ci sono giocattoli di scarsa qualità che costano tantissimo per il semplice fatto di essere la moda del momento; i giocattoli Globo invece non solo sono di ottima qualità, ma hanno un costo di prima fascia, perché per Globo i giocattoli non devono essere solo belli e sicuri, ma anche accessibili a tutti.

Meravigliosa questa filosofia perché giocare non dovrebbe essere un sogno per nessun bambino, bensì una possibilità di tutti.

image3-2

Inutile dire che Kian invece si è perso fra le costruzioni in legno e le macchinine telecomandate… addirittura ne abbiamo pilotata una capace di correre anche in verticale sui muri grazie ad un piccolo motore tipo aspirapolvere che la tiene adesa alla parete.. rideva come un matto… e cosa c’è di più bello per una mamma che vedere il proprio figlio ridere di gusto mentre gioca? …già, nulla.

image1-4

 

Un bella scoperta quindi: una linea di giocattoli italiana con un rapporto qualità prezzo fra i migliori sul mercato e con un’offerta talmente ampia da offrire linee giochi per i primi mesi alle macchinine telecomandate, dai kit artistici con lavagnetta e colori, alle valigette make-up.

Ad oggi come marca, Globo Giocattoli include più brand specializzati in fasce di età diverse e tipologia diversa di giocattoli.

Sbelletti: è la linea dedicata alle bimbe per trucchi e accessori capelli.. insomma per tutte le fashioniste in giro 😉

Spidko: per chi ama i motori e la velocità con le sue piste e le macchinine telecomandate

Vitamina G: la linea per i piccoli che li aiuta ad imparare e stimolare nuovi sensi in sicurezza

Family Games: i giochi in scatola da fare insieme ad amici o in famiglia

Bimbo: per chi ama le bambole

Cubix: per le promesse dell’edilizia e dell’architettura che vogliono cubi e cubi per costruire

Legnoland: i giocattoli in legno che piacciono ai piccoli e ai grandi

e molte altre ancora…

E la maggior parte di questi giocattoli non supera i 15-20 euro.. direi che ora che si avvicina il Natale è forse il momento migliore per sapere che per sorprendere i nostri bambini non abbiamo nemmeno bisogno di spendere un capitale. Belli, robusti, sicuri ed accessibili. Devo dirvi altro?